BENVENUTI NELLA HOME PAGE DI FELICE NAVA SU DIPENDENZE PATOLOGICHE E DIRITTI ALLA SALUTE
BENVENUTI NELLA HOME PAGE DI FELICE NAVA SU DIPENDENZE PATOLOGICHE E DIRITTI ALLA SALUTE

Psicopatia

La psicopatia è un disturbo della personalità definito da una serie specifica di comportamenti relativi a tratti di personalità che sono valutati come negativi e dannosi da un punto di vista sociale.

L'eziopatogenesi della psicopatia è ancora sconosciuta. Probabilmente possono essere coinvolti fattori di natura neurobiologica, genetica, sociologica, etologica, psicosociale e psicologica. Dal punto di vista più generale, la personalità psicopatica non corrisponde ad un disturbo di personalità, come viene descritto dal DSM-IV TR. Come è noto il disturbo di personalità antisociale si colloca fra i disturbi di personalità di cluster B, cioè tra i quadri clinici caratterizzati da alta instabilità emotiva, impulsività ed imprevebilità. Il disturbo antisociale di personalità si caratterizza per l'inosservanza e la violazione dei diritti degli altri sin dall'adolescenza, dall'incapacità di conformarsi alle norme sociali, dalla disonestà, dall'incapacità di pianificare i comportamenti, dall'irritabilità, dall'aggressività, dalla mancanza di responsabilità e dall'assenza di rimorso. Molti dei predetti tratti sono presenti anche nello psicopatico, con l'aggiunta che in quest'ultimo è presente una totale assenza di empatia. Nello psicopatico è presente, infatti, una mancanza di emozioni, come la tenerezza o la pietà, tale da determinare lo sviluppo di uno stile di relazione sadico, fondato sul potere e sullo sfruttamento dell'altro, piuttosto che sul legame emotivo.

Contatti

felnava@tin.it

Le news e le novità sui temi delle Dipendenze Patologiche e dei Diritti sulla Salute