BENVENUTI NELLA HOME PAGE DI FELICE NAVA SU DIPENDENZE PATOLOGICHE E DIRITTI ALLA SALUTE
BENVENUTI NELLA HOME PAGE DI FELICE NAVA SU DIPENDENZE PATOLOGICHE E DIRITTI ALLA SALUTE

Informazioni per i consumatori di sostanze e i giocatori

La dipendenza è caratterizzata dal desiderio incontrollabile di utilizzare una sostanza o di compiere un comportamento (come giocare, consumare grandi quantità di cibo o comprare una grande quantità di oggetti anche se non necessari) in maniera compulsiva, nonostante le possibili conseguenze negative.

La dipendenza è una vera e propria malattia che può essere curata!

Come capire se hai un problema con le sostanze, l'alcol, il fumo o il gioco

Non è facile capire da soli se si è dipendenti da una sostanza, dall'alcol, dal fumo di tabacco o da un comportamento dannoso come giocare importanti somme di denaro.

In molti casi è proprio chi ci sta vicino a noi a farci capire che c'è qualcosa che non va: impariamo ad ascoltarli!

 

Se in ogni caso pensi che potresti avere dei problemi con le sostanze o il gioco prova a compilare il seguente test composto da 5 semplici domande. Non potrà sostituire il parere di un professionista esperto ma potrà aiutarti a farti riflettere, a chiedere la consulenza di un medico o di uno psicologo o anche semplicemente di parlarne con un amico o un parente a Te vicino.

Che cosa è una dipendenza patologica

Una dipendenza patologia sia essa un alcol/tossicodipendenza che una dipendenza comportamentale (come per es. il gioco patologico) è un disturbo comportamente, cioè una vera e propria malattia.

La dipendenza patologica è caratterizzata da una alterazione dei circuiti cerebrali del piacere. E' per questa ragione che una persona che è dipendente da una sostanza o da un comportamento arriva anche a trascurare Sé stesso, la propria famiglia ed il proprio lavoro.

Per i suoi meccanismi la dipendenza patologica deve essere considerata una malattia cronica (come il diabete o l'ipertensione) per cui necessita di cure specialistiche condotte da professioni esperti che possono durare anche a lungo.

Come si diventa dipendente?

Non è facile dare una risposta a questa domanda. Di sicuro la scienza ha dimostrato che esistono dei fattori di rischio che aumentano la probabilità di diventare dipedenti. Essi sono utilizzare una sostanza in giovane età, consumare una o più sostanze in grandi quantità e per lungo tempo e avere importanti problemi, soprattutto dal punto di vista psicologico.

Come si cura una dipendenza?

Curare una dipendenza è possibile. Sono molti coloro che, dipendenti da una sostanza o da un comportamento, hanno smesso.

Sappiamo come non sia facile uscire da una dipendenza, ma sappiamo anche che coloro che ci sono riusciuti l'hanno potuto fare perchè:

- sono stati motivati a cambiare

- sono stati pronti ad accettare di seguire le cure che gli erano state consigliate

- sono stati disponibili a rimanere in cura per il tempo che il loro terapeuta eveva reputato necessario (che possono essere periodi lunghi)

- hanno accettato di essere monitorati periodicamente e a richiesta nei consumi (ad es. con esami delle urine)

- hanno assunto eventualmente dei farmaci che gli sono stati consigliati

- non hanno ignorato nessuno dei loro problemi e li hanno sempre affrontati (anche se con l'aiuto del terapeuta, dei famigliari e/o degli amici).

Le stategie di cura più efficaci

Sono diverse le strategie di cura efficaci e non sono incompatibili fra di loro.

Esse sono:

- le terapie farmacologiche per il trattamento dell'astinenza e per evitare il consumo

- gli interventi motivazionali

- le psicoterapie, soprattutto cognitivo-comportamentali e famigliari

- i gruppi di mutuo auto aiuto

- i trattamenti comunitari.

Come si sceglie la cura più adatta?

Non esiste una cura che possa andare bene per tutti. Ogni persona è diversa da una altra e per questo i trattamenti devono essere sempre personalizzati.

E' il terapeuta che decide, dopo aver conosciuto la persona, il programma di cura più adatto, che spesso prevede l'uso di più strategie terapeutiche.

Il trattamento è, perciò, spesso combinato.

Contatti

felnava@tin.it

Le news e le novità sui temi delle Dipendenze Patologiche e dei Diritti sulla Salute